Associazione dilettantistica – Matricola 914190
Icona RSS Icona email Icona home
  • seconda di campionato per gli ORANGINI

    Pubblicato il ottobre 13th, 2012 Olli Nessun commento

    cat. Esordienti
    PEDONA – ORANGE CERVERE 2-5

    Partono forte gli Orange che dominano la fase iniziale della partita, con ottime giocate e belle azioni corali che portano al vantaggio grazie alla rete di Sortino. Continua il dominio anche dopo la rete ma il bottino non aumenta per colpa dei troppi errori sottoporta degli arancioneri.
    Forse troppo sicuri di aver già vinto scende la concentrazione e i locali prendono fiducia, infatti dopo poco pasticcio difensivo in area cerverese il Pedona ne approfitta e pareggia i conti. L’inerzia della partita è cambiata gli Orange sembrano aver subito il contraccolpo e vanno addirittura in svantaggio.
    Nella ripresa dopo una bella strigliata i ragazzi del duo Pirra-Forzinetti scende in campo con una grinta diversa rispetto al finale di primo tempo e da quel momento ce solo più una squadra in campo; pareggio di Marchisio (ottima la sua prestazione) El Karroumi porta in vantaggio i suoi poi ancora Marchisio 4-2, nel finale Scarzello si sblocca con un bel diagonale rasoterra.
    BRAVI RAGAZZI BELLA VITTORIA.

    cat. Pulcini 1• anno
    ORANGE CERVERE – DOGLIANI 4-5

    Ancora una sconfitta di misura per i più piccoli di casa Orange, la sostanza è sempre la stessa non giocano male gli orangini ma la troppa disattenzione ed un avversario più forte fan si che anche quest’oggi non si riesca a portare a casa il risultato; da salvare la voglia di non arrendersi che li tiene in partita fino nel finale e la solita questione dei 2005 che sono degli under in questa categoria. Eppure erano partiti bene i beniamini di casa trovando il vantaggio con KIKKO Brizio e mantengo il gol di vantaggio per tutta la fase centrale della partita e scendono in campo nell’ultima frazione di gara sul punteggio di 3-2. Poi qualcosa cambia gli avversari segnano prima su rigore, poi su punizione ed infine con un gol della domenica dalla lunga distanza quindi 5-3 per il Dogliani. Con le ultime energie gli Orange accorciano le distanza con FEDE Elia nel finale sprecano la palla del possibile pareggio capitata sui piedi di CHECCO Piccolo che il 10/10 compie 8 ANNI TANTI AUGURI.

  • AL VIA IL CAMPIONATO PER LE TRE SQUADRE DEL SETTORE GIOVANILE

    Pubblicato il ottobre 6th, 2012 Olli Nessun commento

    cat. ESORDIENTI MISTI
    ORANGE CERVERE – MARENE 4-3
    Buona la prima per i ragazzini di Mister Pirra che vincono nel derby ma non convincono prima vanno avanti dopo una partenza col freno a mano con una doppietta di Marchisio e un goal di El Karroumi che colpisce durante la partite più volte i legni. Con 2 calci piazzati il Marene riagguanta il pareggio nel finale tiro sporco dalla distanza di Elia M. che fissa il finale sul 4-3.

    cat. PULCINI MISTI
    ORANGE CERVERE – BANDITO 5-2

    cat. PULCINI 1^ANNO
    ORANGE CERVERE – CHERASCO 3-4
    bicchiere mezzo pieno o bicchiere mezzo vuoto per MISTER vajra???
    Certamente le 2 squadre hanno dato vita ad una partita vivacissima davanti ad un folto pubblico; le 2 squadre si rincorrono per tutta la partita prima avanti il Cherasco che poi si trova ad inseguire per poi sorpassare i locali che assaporano l’idea del pareggio a pochi minuti dalla fine prima del goal del definitivo vantaggio dei nero stellati.
    Gli ORANGINI partiranno sempre per tutto il campionato con un minimo di svantaggio almeno anagrafico vista la scelta di Vajra di aggregare all’annata 2004 quella del 2005 scelta azzardata, ma la società è sicura che nell’arco dei 3 anni il gruppo ne gioverà, questo in serie A lo chiamano “progetto”

    20121006-010944.jpg
    Da segnalare la doppietta di FEDE (fedrico elia) e la buona prestazione di andrea milanesio l’URUGUAGIO che in questi giorni compie 7 anni TANTI AUGURI

  • Tornei Giovanili & Preparazione 3°Cat.

    Pubblicato il dicembre 29th, 2011 admin 1 commento

    Dopo la pausa invernale, la stagione 2011-20112 della ASD ORANGE prima squadra, riprenderà come di consueto nel o Centro Sportivo Cerverese rinnovato ed ampliato dalla costruzione del nuovo campo sintetico in erba polivalente, che servirà a dare continuità alla preparazione in caso di cattivo tempo;qui di seguito alleghiamo il calendario di tutta la preparazione.

    Per quanto riguarda il settore giovanile,come tutti gli anni per preparare al meglio le squadre all’inizio del girone di ritorno, tutto il settore parteciperà alla 13° edizione del torneo indoor di calcio a 5 “Giovani promesse”.
    Saranno gli Esordienti di Mr. Pax, il giorno 06 Gennaio, nella palestra dei Salesiani, i primi a scendere in campo contro A.S.D. OLMO alle ore 11.20 e via via seguiranno tutte le altre squadre;per completezza incogliamo qui di seguito il link al calendario completo di tutta la prima fase del torneo.

  • CERVERE ESPUGNA AUGUSTA BAGIENNORUM

    Pubblicato il dicembre 20th, 2011 Olli Nessun commento

    Gli Orange si presentano a Benevagienna  con tanta voglia di vincere o almeno convincere, per cancellare il passo falso con il Sanfrè; mister Ghigo schiera un 3-4-1-2 piccola variante rispetto al solito modulo, il capitano Massimo Pirra torna nel suo ruolo naturale tra le 2 linee avversarie da dove riesce a distillare assit al bacio per le punte di giornata.

    Per i primi minuti la Benese tiene alto il ritmo forte di un possesso palla che però avviene per lo più all’altezza del centrocampo; gli Orange accennano qualche timida ripartenza ma molti errori di misura.
    Al 15′ bell’azione di Pirra M che nei pressi dell’area benese apre a memoria per l’accorrente Di Tullio che in area sbaglia l’ultimo passaggio (il paso dela muerte). Poco dopo Marengo va in solitaria con un’azione personale ma finisce per allargarsi troppo infine tenta il cross  ma senza ottener alcun risultato.

    Risponde subito il Bene con il suo n°3 che all’altezza del corner pennella un cross insidioso, Rinero A nel tentativo di rinviare liscia il pallone sul quale l’attaccante avversario il n°11 si fionda lasciando partire un bel tiro ma trova  Sacco D. fra i pali che respinge corto e in area il n°10 è il più veloce di tutti ma calcia  in corsa e spedisce di poco a lato.

    Poco dopo contropiede Orange, con un bel filtrante Pirra F mette a tu per tu con il portiere Scarzello che sbaglia clamorosamente ma l’arbitro aveva fischiato un fuorigioco.
    Poco dopo azione fotocopia, solo in area piccola Scarzello sbaglia ancora l’appuntamento con il goal.

    Pirra Fabrizio "nonno" impreziosisce la prestazione con una rete

    Nella ripresa la partita cambia faccia, gli orange aumentano il pressing; prima un brivido per parte poi ecco arrivare il goal di Bonardo(subentrato a Scarzello) che raccoglie una respinta corta del portiere che si era ben opposto alla punizione calciata da Pirra M. 1-0
    Al 65′ nuovamente Bonardo a creare scompiglio nella reteoguardia avversaria ma lanciatosi sul fondo  si allarga troppo e al momento del tiro spara alto. Al70′ bella azione di Borrelli che entra subito in partita e sulla fascia destra scarta l’uomo si accentra e riesce ad andare a rete con un bel tiro, ma l’arbitro da centro campo nel dubbio fischia il fuorigioco annullando il goal.

    Al 80′ Pirra M vince un contrasto nella metà campo avversaria si porta a limite area Benese e passa la palla a Borrelli che spara un siluro deviato in angolo da una brillante parata del n° 1 avversario.
    Al 85′ Sacco S sfrutta gli spazi concessi dalla squadra avversaria e colpisce duro in contropiede, grazie ad una falcata impressionante arriva fino in area avversaria e conquista il rigore. sul dischetto si presenta Pirra F palla da una parte pallone dall’altra.  2-0

    I nostri beniamini dopo una serie di pareggi, ed una prestazione da dimenticare a Sanfrè, si riscattano trovando i 3 punti contro un rivale che non aveva mai perso; prematuro e azzardato parlare di partita SPARTIACQUE ma tutti nell’ambiente Orange sperano che la squadra faccia tesoro della prestazione ma soprattutto dell’atteggiamento che gli uomini di Ghigo hanno saputo mantenere per tutti i 90 minuti.

    Olli&Maji

  • L’orgoglio ORANGE in un video:

    Pubblicato il dicembre 19th, 2011 Olli 2 commenti

  • .

    Pubblicato il dicembre 19th, 2011 Olli Nessun commento

    A.S.D ORANGE CERVERE

    AUGURA A TUTTI UN BUON

    NATALE & FELICE ANNO

    NUOVO !

  • Pulcini Misti: COME ON GUYS !!!!!!!!

    Pubblicato il dicembre 15th, 2011 Olli Nessun commento

    Ufficialmente campioni d’inverno in quel di Martiniana.
    Ultima partita della stagione, il recupero contro la Martinianese,
    trasferta lunga e paesaggio da cartolina.
    Gli Orangini scendono in campo con una formazione diversa dal solito, quest’oggi viene data precedenza ai 2002 che i maniera ordinata tengono bene il campo, anche grazie al duo Scarzello-Abdelfadel veri leader della squadra.
    Per la cronaca vanno a segno El Karroumi (3 reti) Scarzello, Abdelfadel, Elia (1 rete).
    Un punteggio tennistico che avrebbe potuto esser ancora gonfiato ma Elia spreca molte occasioni; i piccoli folletti Orange concludo con una bella prestazione derivata dal bel gioco l’anno solare.

    Numeri da capogiro
    che spiegano l’ottimo rendimento della squadra

    - 9 le partite di campionato disputate
    - 9 le vittorie conseguite
    -15 gol subiti
    -75 gol fatti
    -11 i giocatori andati a rete (cioè tutti se escludiamo i 2 portieri)

    Personalmente penso di parlare a nome di tutti i mister quando dico che: sono contentissimo e soddisfatto dei risultati ottenuti sia per un fatto puramente agonistico VINCERE è sempre bello, sia perchè al secondo anno insieme questa squadra si sta allenando e sta giocando come un vero GRUPPO i giocatori più dotati han cercato di mandare in rete compagni meno portati accantonando l’egoismo che colpisce molti giocatori sottoporta.
    Ora ci si allena per essere competitivi al torneo di calcio a 5 indoor “GIOVANI PROMESSE” che si svolgerà a Fossano ed avrà inizio il giorno dell’epifania; l’anno scorso è accaduto qualcosa fuori dal comune proveremo a ripeterci SAREBBE UN SOGNO.

    A.S.D ORANGE augura un buon natale a tutti i bambini
    agli aficionados della squadra e del sito.

    Maji

  • Pubblicato il dicembre 3rd, 2011 Olli Nessun commento

  • ORANGE CERVERE vs U.S SANFRE’ 1-3

    Pubblicato il dicembre 1st, 2011 Olli Nessun commento

    L’ ASD ORANGE dopo aver raggiunto una posizione nella hit della classifica cade in trasferta ad opera del SANFRE’ che si impone con un pesante 3 a 1.

    Parte subito bene il Sanfrè con un’azione poco dopo la metà campo lanciando il proprio n°7 all’altezza dell’angolo che con un tiro a giro di prima colpisce la traversa; ma gli ORANGE rispondono subito per le rime, calcio d’angolo per l’oro battuto da Pirra M che butta in mezzo dove il difensore del Safrè  liscia e la palla finisce inaspettatamente davanti a Vajra che a due passi dalla porta clamorosamente sbaglia.

    10′ azione partita su contrasto di Sacco S, subito Bonardo recupera palla e portandosi al limite la mette per Pirra M che in corsa non aggangia; poco dopo è nuovamente azione per gli arancioneri, Sacco S a cercare Scarzello che si trova a limite area il quale effettua un retropassaggio ad Odello che con un passaggio filtrante raggiunge Pirra M che effettua un tiro cadendo per via del campo scivoloso, la palla colpisce il palo; alla ribatutta si presenta Scarzello che trova l’estremo portiere prontamente rialzato che devia.
    20′ punizione pericolosa per il Sanfrè, siluro del n°9  a cercare l’angolo ma Sacco D con sicurezza blocca.
    35′ sono nuovamente gli orange a farsi sentire con un’azione corale che permette a Scarzello di partire, passaggio per Di Tullio che non aggancia ma non perde palla e portandosi sul fondo effettua un cross preciso sulla testa di bonardo che colpisce bene ma il portiere respinge  sui piedi di Scarzello che va a rete, ma incredibilmente arriva il fischio dell’arbitro che fischia fallo. Goal annullato,TUTTO DA RIFARE.
    Un primo tempo per entrambe le squadre disputato col coltello fra i denti.

    Ad inizio ripresa parte in quarta il Sanfrè che crea subito un’occasione da goal su punizione battuta veloce dal n°7 per il n°9  compagno di squadra che colpisce di testa ma Sacco D. blocca, passano solo un paio di minuti ed il Sanfrè mostra la sua voglia di portare a casa la partita colpendo il palo con un tiro dalla doistanza.
    50′ il n° 7 si porta sul fondo e la mette a centro area a rasoterra per il n°10 che indisturbato calcia e segna. 1-0
    Provano subito a rimediare gli orange con  Scarzello che con un’azione personale sul fondo calcia sul secondo palo a cercare Bonardo che colpisce palla in scivolata ma sfortunatamente colpisce anche il palo.
    60′ azione personale del n°11 che si smarca e lanciato solo davanti al portiere non sbaglia portando così il Sanfrè al raddoppio. 2-0 poco dopo azione pericolosissima del difensore che riesce ad autolanciarsi sul fondo a conferma che qualcosa nella retroguardia arancionera non funziona,la difesa sembra un colabrodo; si porta all’altezza del corner e calcia a centro area dove il n°9 aggancia in corsa ma colpisce il 1° palo della serata.
    75′ in n°13 filtra in mezzo al compagno di squadra che prova il pallonetto senza però trovare conclusione; a finalizzare sarà il n°15 nella successiva azione con un’eurogoal dalla distanza che si placherà solamente una volta giunto a rete passando dall’incrocio dei pali. 3-0
    la squadra di Ghigo prova a pressare ma non trova sbocchi in attacco si tentano anche alcuni cambi ma il tempo scorre inesorabilmente.  all’85′ la squadra con Scarzello trova il goal della bandiera in controbalzo; ma ormai è tardi per tentare il ribaltone.

    La partita finisce con la prima sconfitta stagionale dopo una lunga serie di pareggi quasi dettati da una strana maledizione.

  • J. CAVALLERMAGGIORE vs ORANGE CERVERE 1-1

    Pubblicato il novembre 30th, 2011 Olli Nessun commento

    Ennesimo pareggio per gli Orange, ottima prestazione contro la prima della classe e da questo che bisogna ripartire.

    Inizio di partita con ” freno a mano tirato”, le 2 squadre si studiano e preferiscono non scoprirsi troppo per non lasciar spazio a contropiedi pericolosissimi visto che entrambe le squadre hanno nei repati offensivi giocatori molto rapidi. Con il passare dei minuti il Cavallermaggiore, forte del fattore campo e di una migliore tenuta fisica, inizia a pungere sulle fasce dove tenta di creare la superiorità numerica; ma cross sbilenchi e tiracci non impensieriscono troppo la retroguardia Orange, in particolar modo il portiere Sacco D.
    Primo brivido al 15′ quando il n°10 avversario con una serie di finte salta prima Sacco S. poi Vajra poi Pirra F ma al momento del tiro viene murato da Vajra che aveva recuperato.

    Al 20′ pericoloso angolo per il Cavallermaggiore il n°9 all’altezza del dischetto appoggia dietro per l’accorrente n°6 compagno che però liscia. L’Orange inizia a rispondere alle folate offensive avveresarie ed al 25′ Odello lancia Di Tullio (bella prestazione la sua) in area, si gira e la mette in mezzo per Scarzello il quale quale colpisce la palla in rovesciata, ma il pallone viene stoppato dal difensore avversario che prontamente spazza via.
    Il Cavallermaggiore risponde al 35′ con un pericoloso tiro dalla distanza del n°10, Sacco D. lascia correre ma la palla esce davvero di pochissimo. BRIVIDI! Pochi minuti dopo serie di punizioni per gli ospiti. La prima dai 40.mt Sacco S. spara un siluro, ma il tiro è centrale, e il portiere blocca con estrema sicurezza. La seconda punizione viene battuta da Garzino che raggira la barriera, ma non sorprende il portiere che respinge corto sui piedi di Di Tullio, che crossa in mezzo per Marengo che però sbaglia. Terza punizione battuta in mezzo da Sacco S a cercare Vajra che di testa sbaglia di poco.

    corsa, tenacia e 2° goal stagionale per Scarzello

    Sul finale del primo tempo ecco arrivare il tanto atteso goal per gli arancioneri. E’ nuovamente punizione per gli Orange ormai constantemente nella metacampo avversaria; il solito Sacco S. si appresta alla battuta, ma questa volta non calcia in mezzo ma appoggia per Marengo che è solo sulla fascia destra; cross al centro, il portiere esce ma la palla gli scappa dalle mani nello scontro con Garzino, e cade sui piedi di Scarzello che accompagna a rete. 0-1.
    I nostri beniamini vanno a riposo in vantaggio e senza aver concesso nemmeno un tiro nello specchio della porta.

    Nella ripresa parte arrabbiatissimo il Cavallermaggiore deciso a pareggiare i conti; con un’ 1 – 2 a centro campo il n°10 riesce a lanciare il n°9  davanti alla portiere, ma sbaglia anche grazie all’azione di disturbo effettuata da Rinero A.

    Pericolosa azione del n°10, vera spina nel fianco per la difesa ospite, che al limite dell’area mette un lob fantastico per il compagno che non capisce ed arriva tardi sprecando così una bella occasione.
    Al 60′ Vajra salva il risultato, respingendo un tiro a botta sicura sulla linea di porta dopo che il n°17 aveva evitato l’uscita bassa Sacco D.
    Al 70′ un Orange stanca ma compatta, esce dalla propria metacampo con Marengo che riesce ad arrivare fino sul fondo crossa a centro area per Garzino che di testa colpisce bene, ma il portiere si supera e respinge in corner. SIAMO NERI citazione similare di “siamo sfortunati” spesso usata dalla squadra negli spogliatoi al termine della gara. Ma anche la fortuna si può allenare [cit. Luis Aragones]
    Girandola di cambi pergli Orange, così mister Ghigo da nuove forze e nuovi polmoni alla propria squadra che non subisce più come ad inizio ripresae riparte in contropiede.

    Al 88′ quando sembra fatta arriva la beffa; un cross senza pretese buttato in area per disperazione diventa la giocata vincente, dopo che un contatto tra il portiere Sacco D, in uscita alta, e la punta avversaria porta il pallone sui piedi del n° 4 giallo-nero che da pochi passi non sbaglia. 1-1.
    Nei successivi 5 minuti di recupero non succede più nulla.

    Pareggio dalle 2 facce per gli Orange. Quella amara per come è arrivato il goal avversario sullo scadere dopo che in tutta la gara Sacco D non era stato impegnato con tiri nello specchio; quella dolce che ricorda agli Orange che se si gioca in maniera attenta si riesce a far TREMARE  la prima della classe.


    Olli&Maji