Associazione dilettantistica – Matricola 914190
Icona RSS Icona email Icona home
  • 5X1000 ANNO 2014….NOI CI SIAMO

    Pubblicato il aprile 2nd, 2014 admin Nessun commento

    Anche quest’anno sarà possibile destinare il 5 per mille sulla dichiarazione dei redditi (CUD – 730 – UNICO)
    Perchè?
    Per contribuire soprattutto ad un’idea di valori e lavoro: gli Orange hanno rinnovato il loro impegno e i loro sforzi per allargare la loro tradizionale presenza nel settore giovanile. Proseguire su questa linea è la missione principale. In più c’è lo sforzo di offrire agli appassionati una prima squadra di cui essere orgogliosi!
    Da sempre il nostro obbiettivo principale è quello sì di formare atleti, ma anche e soprattutto persone che anche nella vita extra-sportiva hanno portato avanti quei valori morali e quei principi che sono nel DNA di chi ha vestito la maglia Orange.

    A te non costa nulla, per noi è risorsa importante!
    E’ facile e può essere molto importante: il tuo 5 per mille. Da qualche anno è possibile devolvere senza alcun aggravio una parte delle proprie tasse alle associazioni sportive per la promozione dello sport.
    Come si sceglie di dare il 5 per mille alla ASD ORANGE CERVERE?
    Si deve compilare il modello della dichiarazione dei redditi indicando il nostro codice fiscale: 03002040040.
    Il codice va inserito nel riquadro dal titolo “Sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche”. Tutto a partire dal Gennaio 2014.
    “Passaparola!” …….il più possibile questa informazione per noi può essere un occasione importante e una risorsa per il futuro.
    Come?
    Nella casella dei modelli 730, Unico, CUD destinata a “Sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche in possesso del riconoscimento ai fini sportivi rilasciato dal CONI a norma di legge” firmando e indicando il codice fiscale dell’A.S.D. ORANGE CERVERE 03002040040
    Allegato

  • AUGURI A TUTTI!!!

    Pubblicato il dicembre 30th, 2009 admin Nessun commento

    Sabato 19 dicembre 2009 la squadra a.s.d Orange Cervere ha festeggiato il Natale presso la bocciofila Cerverese. Erano presenti tutti i piccoli atleti delle squadre giovanili, accompagnati dalle loro famiglie, la prima squadra con tutti i suoi giocatori, collaboratori, supporter e l’assessore allo sport Marchisio del Comune di Cervere , insieme ad alcuni consiglieri comunali. Insomma come si può intendere la partecipazione è stata davvero numerosa. Durante il corso della serata il presidente ha preso la parola per ringraziare tutti per la collaborazione, soprattutto i numerosi sponsor locali che hanno contribuito, dando continuità al progetto;ringraziamento che si è esteso anche al notevole, e non meno importante, movimento volontario che si è rigenerato, e che si stà muovendo per la gestione, al meglio delle strutture comunali, il tutto nel modo più “genuino” e tradizionale possibile, ripercorrendo e prendendo spunto dalla tradizione, e dal vecchio e vero calcio Cerverese degli anni ottanta e novanta.
    Il direttivo Orange poi ha deciso di omaggiare, con una sciarpa Orange, piccolo segno di ringraziamento e di affetto natalizio, il comune , nella persona dell’Ass. Marchisio vista l’impossibilità a partecipare del Sindaco Graglia, i piccoli atleti, gli sponsor ed i collaboratori. Doveroso ribadire davvero il ringraziamento a tutti gli sponsor che hanno fatto sì che anche questo anno la squadra continuasse ad esistere e a far divertire ed unire in un unico gruppo tutti giovani ed adulti del Comune di Cervere.Un ringraziamento speciale va alla CRF Fossano per la sponsorizzazione dell’ intera serata.

  • SEMIFINALI – Giovedì alle ore 21.00

    Pubblicato il luglio 1st, 2009 admin Nessun commento

    Si è conclusa la fase iniziale del Memorial M.Costantino nel comune di Cervere, e sono emersi i primi verdetti del campo.
    A Punteggio pieno nel Girone B passa la Carpenteria Pirra, vera dominatrice del girone, con un PAX
    ritrovatissimo e sempre in goal ad ogni partita, e pensare che i pronostici la davano come una della
    probabili escluse.Anche i Leone fugano ogni dubbio con una vittoria di misura su Zorgniotti, e acciuffano il secondo posto disponibile per la semifinale.

    Nel Girone A sono i Milanesio ad aggiudicarsi la prima fase del torneo con una partenza bruciante ma con un finale un pò in sordina,
    sufficiente a permettergli il passaggio del turno a tre lunghezze dalla squadra dei SURRAUTO, che per grazie allo scontro diretto vinto,
    hanno la meglio sulla 3B e passano per la fase finale.

    Giovedì alle ore 21 al campo sportivo di Cervere vedremo le seguenti partite per la fase finale:

    CARPENTERIA PIRRA – SURRAUTO ore 21

    SERRAMENTI MILANESIO – MACELLERIA LEONE ore 22

    la fase sucessiva con le relative finali è prevista per Sabato 4 Luglio

    FINALE 3° – 4° POSTO ore 19

    FINALE 1° – 2° POSTO ore 20

    conclusione con CENA finale e premiazione.

  • RISULTATI 1° Giornata

    Pubblicato il giugno 18th, 2009 admin Nessun commento

    RISULTATI 1° Giornata

    GIRONEA
    MILANESIO – SURRAUTO               3-1
    O.M.C. GRAGLIA - MILANESIO       2-7

    3B – O.M.C. GRAGLIA       24/06 ORE 21.30

    CLASSIFICA

    GIRONE A P G V N P F S
    MILANESIO 0 0 10
    SURRAUTO 0 1 0 0 1 1 3
    3B 0 0 0 0 0 0 0
    O.M.C. 0 0 1

     

    GIRONE B
    SACCO – ZORGNIOTTI               4-1
    PIRRA – LEONE                        3-1

    CLASSIFICA

    GIRONE B P G V N P F S
    SACCO 3 1 1 0 0 4 1
    PIRRA 3 1 1 0 0 3 1
    LEONE 0 1 0 0 1 1 3
    ZORGNIOTTI 0 1 0 0 1 1 4

  • Non è solo un torneo

    Pubblicato il giugno 18th, 2009 Giacomo 1 commento

    No, non è solo un torneo.

    Perchè quando pochi mesi prima ti trovi un campo di patate e devi trasformarlo in un campo di pallone, e ci lavori pure la notte con pala e carretta, allora no: non è solo un torneo.
    Perché quando decidi di mettere all’angolo la tentazione dei fenomeni da baraccone per tornare a ripristinare l’antico gusto del giocare assieme per la voglia di stare assieme, allora no: non è solo un torneo.
    Perchè quando gli spalti si riempiono e la gente è contenta di uscire, trovandosi l’uno affianco all’altro a bere e scherzare su quel che sta succedendo sul rettangolo di gioco, allora no: non è solo un torneo.
    Perchè quando i riflettori si accendono e vedi un intero paese attorno ad uno stesso obiettivo, allora no: non è solo un torneo.
    Sarebbe ridicolo chiamarlo solo “torneo”. Quello che gli Orange hanno organizzato è molto di più. Giocatori, arbitro, volontari, pubblico e passanti sono tutti attori di una delle più belle pagine sociali che Cervere sta vivendo e scrivendo ad qualche anno a questa parte.

    E ieri sera c’è stata solo la prima puntata.