Associazione dilettantistica – Matricola 914190
Icona RSS Icona email Icona home
  • Orange: ecco Vajra!

    Pubblicato il agosto 27th, 2007 admin Nessun commento

     

    Mister Ghigo abbraccia il suo nuovo acquisto (Foto LaPresseOrange)

    Mister Ghigo abbraccia il suo nuovo acquisto (Foto LaPresseOrange)

    VALDIERI – una trama quasi di vecchio stampo “Moggiano” la vicenda che ha portato il difensore cerverese nelle file dell’Orange. La volontà del giocatore era ben nota da tempo, ma i rapporti tra Fossanese e Orange Cervere sembravano essersi definitivamente rotti in una notte di mezza estate, nelle stanze dell’hotel Romanisio adibite, come ogni anno, alle trattative di calciomercato. In quella circostanza il Blitz di Costantino non aveva portato alcun esito; tant’è che dopo gli arrivi di Garrone e, in ultimo, di Abrate, il Ds Orange Dotta Flavio aveva confermato che la campagna acquisti era definitivamente chiusa.
    Nei giorni tra giovedì e venerdì della scorsa settimana, però, qualcosa è cambiato; il procuratore del giocatore (Renato Vaira ndr) si contatta telefonicamente il presidente Costantino chiedendo un incontro, la stessa sera un sms raggiunge le alte cariche della dirigenza: “Vaira è Orange”. Messaggio breve, che fa sobbalzare dalla sedia il mister Pluc. Data la giovane età del giocatore la formula è quella del prestito annuale, bocche cucite, comunque, sia sulla cifra del prestito che sull’ingaggio del giocatore.
    Grande soddisfazione da parte del mister “era quello di cui avevamo bisogno per essere veramente competitivi” commenta Ghigo “ora il mio compito si fa molto duro, ma è sempre meglio avere problemi di abbondanza, dato che infortuni e squalifiche sono sempre alla porta..”.

    Vaira (soprannominato “Majin bu”) si è presentato venerdì sera al ritiro di Valdieri dove, nella prima mattinata, è stata fatta la presentazione ufficiale in presenza del presidente Costantino, del Ds Flavio Dotta e del mister Fabrizio Ghigo

    “era quello che volevo da tempo” dice Vaira “qui ho la possiblità di ritagliarmi uno spazio importante….”.

    La preparazione Orange prosegue, dunque, e le motivazioni sembrano aumentare di giorno in giorno, in attesa del 14 settembre.